Ti è mai capitato di vedere scritto su varie piattaforme “prelievo tramite bonifico sepa” oppure “deposito tramite bonifico sepa” e non sai cosa s’intende per bonifico sepa?

Beh, nessun problema, in questa guida imparerai tutto quello che devi sapere riguardante SEPA.

Cos’è SEPA?

SEPA è l’abbreviazione di “Single Euro Payments Area” ed in italiano si potrebbe tradurre come area unica dei pagamenti in euro.

Praticamente SEPA è un’area all’interno della quale le persone fisiche, le aziende e le pubbliche amministrazioni possono effettuare bonifici SEPA in euro tra di loro in poco tempo e con delle commissioni molto basse.

Magari vuoi continuare guardando la videoguida che abbiamo preparato riguardante i bonifici SEPA?

Differenze tra bonifico SEPA e bonifico normale

Tutti i bonifici hanno come scopo il trasferimento di denaro da un conto a un altro conto, ma quali sono le differenze tra il bonifico SEPA e il bonifico normale?

Principalmente le differenze stanno nelle tempistiche e quantità di denaro che possiamo trasferire.

Dal 2012, dal momento in cui viene inviato il bonifico SEPA fino alla sua ricezione può passare massimo 1 giorno lavorativo, quindi il trasferimento di denaro avviene molto rapidamente se dobbiamo paragonare ad un bonifico ordinario che può impiegare anche 3 giorni lavorativi affinchè l’operazione di trasferimento di denaro venga conclusa.

Quali sono i paesi appartenenti all’area SEPA

Di paesi appartenenti all’area SEPA ne abbiamo un sacco e la maggior parte di loro fanno parte dell’unione europea.

L’area SEPA comprende 36 paesi:

  • 19 paesi UE facenti parte dell’area euro: Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovacchia, Slovenia e Spagna.
  • 8 paesi UE che non hanno come moneta ufficiale l’euro, ma che comunque effettuano pagamenti anche in euro: Bulgaria, Croazia, Danimarca, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Svezia e Ungheria.
  • 9 paesi non-UE: Città del Vaticano, Andorra, Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Principato di Monaco, Regno Unito, Svizzera e San Marino

Come fare un bonifico SEPA

Istruzioni per fare un bonifico SEPA:

  1. una persona fisica, azienda oppure pubblica amministrazione ha bisogno di fare un bonifico in euro verso qualcuno al di fuori dell’Italia;
  2. il mittente deve compilare un modulo cartaceo allo sportello della propria banca oppure segue le istruzioni online sul proprio home banking inserendo i dati richiesti;
  3. la banca del mittente controlla il bonifico e accetta o respinge la transazione;
  4. se accettato, la banca del mittente inoltra il bonifico SEPA al sistema di compensazione e regolamento previsto dal sistema SEPA;
  5. la banca del beneficiario riceve l’inoltro da parte del sistema di compensazione e regolamento e definisce il trasferimento di denaro;
  6. la banca del beneficiario verifica il messaggio che accompagna la richiesta di bonifico SEPA;
  7. la banca del beneficiario trasferisce il denaro sul conto del cliente.

2 Comments

  1. […] Configura il tuo wallet fiat euro per i trasferimenti con bonifico SEPA. […]

  2. […] sezione “Preleva a”, scegli “Bonifico bancario (SEPA)” e clicca su […]

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.